Collegamenti sponsorizzati

Mappa della metro di Londra

Metro di Londra, una mappa vi salverà la vita

Metro di Londra, una mappa vi salverà la vita
Collegamenti sponsorizzati
La metro di Londra è una delle migliori al mondo, ma anche una delle più articolate. Il famoso “tube” è uno dei simboli della capitale inglese, amatissimo dai londinesi ma anche dalle migliaia e migliaia di turisti che affollano la città in ogni periodo dell’anno.
Attualmente esistono ben 12 linee metropolitane e 275 stazioni, per cui diventa fondamentale sapersi orientare e scegliere come e dove spostarsi. Niente paura però, il sistema è molto funzionale e semplice da capire, basterà poco per abituarsi e in breve diventerete padroni assoluti del mezzo.

Mappa metro di Londra: uno strumento indispensabile

La prima cosa da fare, una volta messo piede a Londra, è procurarsi una mappa della metro. Non vi sarà difficile, dato che ogni stazione è fornita di riproduzioni cartacee gratuite, di ogni genere e dimensione: molto comode le cartine tascabili, da consultare rapidamente in ogni momento.
In rete potete visionare una mappa interattiva della metro di Londra, per farvi un’idea di cosa vi aspetta. Potete anche stamparla e portarla con voi in viaggio. Dando uno sguardo, noterete subito che le stazioni e le fermate sono più concentrate nel centro di Londra, dove vi sarà più facile cambiare linea.
Tenete presente che l’area londinese è suddivisa in sei zone circolari, che dal centro si dipanano verso l’esterno. Fate attenzione quando acquistate i vostri biglietti o il vostro abbonamento, in quanto le tariffe variano a seconda delle diverse zone. In base a dove alloggerete, dovrete verificare quali zone della città attraverserete per raggiungere le vostre destinazioni, regolandovi di conseguenza per biglietti e abbonamenti. In genere, in tutte le cartine della metropolitana sono anche riportate le sei zone della capitale inglese, con relativi confini. L’area più centrale di Londra, quella che racchiude le principali attrazioni turistiche, musei, monumenti, vie e piazze famose, ricopre le zone 1 e 2.
I treni della metropolitana partono ogni 3 o 4 minuti, con una frequenza leggermente ridotta in serata e nei weekend. Per quanto riguarda gli orari, durante la settimana i treni viaggiano dalle 5:00 di mattina all’1:00 di notte, mentre la domenica vanno dalle 7:00 a mezzanotte. Inoltre, sappiate che alcune stazioni chiudono durante questo giorno festivo.
A volte scegliere tra una stazione o l’altra, sia di partenza che di arrivo, può fare la differenza sul tempo risparmiato. Non fate troppo affidamento sulla vicinanza tra una stazione e l’altra, come viene rappresentata nella mappa. Molto spesso la cartina è stilizzata e non in scala, pertanto il percorso e la collocazione delle fermate è puramente indicativa.
Nelle mappe della metro vi vengono anche segnalate quali stazioni sono attrezzate per l’accesso ai disabili, nonché quelle in corrispondenza di tram e linee ferroviarie.
Se volete facilitare ancora di più il vostro soggiorno nella capitale londinese, potete munirvi di una mappa dei bus e delle principali attrazioni turistiche: in questo modo saprete quali posti vedere e dove recarvi appena usciti da ciascuna delle stazioni metro.

Vi accorgerete che usare i mezzi pubblici a Londra è semplicissimo, comodissimo e anche divertente. Dato però il numero particolarmente elevato di linee e di fermate, portate sempre con voi una mappa: vi ritroverete a consultarla molto spesso e sarà un vero e proprio strumento di sopravvivenza nella giungla londinese.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati



Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta